Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Cliccando su CHIUDI o proseguendo nella navigazione acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. CHIUDI

L'equazione della salute


23 agosto 2016
[benessere]

Se il termine equazione potrebbe evocare il mondo complesso della matematica, vi rassicuriamo subito: quello di cui parleremo è un concetto che forse sembrerà addirittura banale nella sua semplicità... Ma, nella società di oggi, spesso dominata da cibo e merendine industriali, non risulta poi così scontato.

L'equazione della salute

L'equazione della salute è stata elaborata da un medico americano, il Dr. Joel Fuhrman, che collega il nostro benessere a 2 semplici elementi: nutrienti e calorie. In particolare l'equazione risulta così formulata:
 
H = N/C
 
Ecco che la nostra salute (Health) appare direttamente proporzionale ai Nutrienti che assumiamo e inversamente proporzionale alle Calorie introdotte con l'alimentazione (con le dovute cautele del caso. Ovviamente è importante assumere un quantitativo di calorie adeguato alla nostra costituzione e alla nostra attività, senza cadere negli eccessi!).
 
Le calorie sono riconducibili a carboidrati, grassi e proteine, i nutrienti che richiama Fuhrman sono invece rappresentati principalmente da vitamine, minerali e fibre (sostanze quindi non caloriche).
 
Questa formula consente di calcolare la densità nutrizionale di ogni alimento: tanto l'indicatore risulterà elevato, tanto maggiore sarà la qualità del cibo :)
Prima di scegliere come "spezzare la fame" vi consigliamo quindi di dare un'occhiata alle etichette nutrizionali e quando possibile di scegliere frutta e verdura di stagione per controllare l'appetito con gusto ed equilibrio ;)